Frammenti (11)

1ac185e8_zpslbkaqhlo

 

Manca il cuore ovunque… Il nostro è un mondo che l’ha smarrito del tutto…

f740dc7dbe93faf2f3f54f923b6d0f0f

 

Annunci

Maggio…

576232_3131767048794_748280006_n

 

[…]
Era il maggio odoroso: e tu solevi
così menare il giorno.
Io gli studi leggiadri
talor lasciando e le sudate carte…
[…]
(A Silvia)

[…] in fronte la gioia ti splendea, splendea negli occhi
quel confidente immaginar, quel lume
di gioventù
[…]
se torna maggio, e ramoscelli e suoni
van gli amanti recando alle fanciulle
[…]
(Le ricordanze)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Diario del primo amore

75501_3052143178247_2139641204_n

…] Ogni sera, stando in letto e vegliando a lungo, con ogni possibile industria, m’adopero di richiamarmi alla mente la cara sembianza, la quale probabilmente per questo appunto ch’io con tanto studio la cerco, mi sfugge, ed io non arrivo a vederne altro che i contorni, e ci affatico tanto il cervello che alla fine mi addormento per forza colla testa annebbiata infocata e dolente. […]
16711510_10208596438004080_8092606502483486281_n

La vita solitaria

531166_2913704997379_69048366_n

 

[…]
Talor m’assido in solitaria parte,
Sovra un rialto, al margine d’un lago
Di taciturne piante incoronato.
Ivi, quando il meriggio in ciel si volve,
La sua tranquilla imago il Sol dipinge,
Ed erba o foglia non si crolla al vento,
E non onda incresparsi, e non cicala
Strider, nè batter penna augello in ramo,
Nè farfalla ronzar, nè voce o moto
Da presso nè da lunge odi nè vedi.
Tien quelle rive altissima quiete;
Ond’io quasi me stesso e il mondo obblio
Sedendo immoto; e già mi par che sciolte
Giaccian le membra mie, nè spirto o senso
Più le commova, e lor quiete antica
Co’ silenzi del loco si confonda.

[…]

img-rose-d-automne