Desideri “impossibili”…

Oggi pensavo ad altri compleanni, a doni ricevuti, a quei biglietti tanto amati di mia madre sempre così precisa nel ricordare, scegliere, scrivere, inviare… Lei non c’è più ma tanti messaggi gentili e affettuosi sono arrivati attraverso mezzi più “moderni”…
Oggi, il giorno dopo, cosa mi piacerebbe poter fare?

Vorrei regalarmi
quattro passi silenziosi
in una biblioteca antica
senza tempo…
per perdermi nel silenzio
tra scaffali ordinati
che respirano vita e amore…
emozioni senza tempo…
niente orologio per favore!
niente orari …
così… solo per una volta…
Lasciando i miei pensieri
e gli affanni
sulla porta,

Mi accontento della “sua”
biblioteca…
Sono nel virtuale
ma
stranamente
l’odore della stampa
l’aroma della carta antica
li sento lo stesso…
mi sono compagni
e mi fanno festa…

Biblioteca virtuale
biblioteca del cuore
biblioteca dell’amore…

Sì, la mia festa…
è una festa “del tempo”
di un tempo d’amore
ma ci può essere una
“festa del tempo”?
del tempo d’amore?12662722_10205788004554999_6005226390111099399_n

Annunci

2 pensieri riguardo “Desideri “impossibili”…

  1. Secondo me ci può essere, ed è quando ricordiamo momenti gioiosi della nostra vita. Ecco allora ad esempio che il tempo della nostra infanzia, se bella, può essere una ”festa di quel tempo” attraverso il ricordo appunto, che sfuma in tenerezza. Mi piace pensare che possa essere così, anche festeggiando altri momenti che ci appartengono e che sono parte della nostra vita. Buona serata. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...